L'UNIONE EUROPEA REGOLA IL RAPPORTO TRA SPEDIZIONI TRANSFRONTALIERE RIFIUTI E DOGANE

  • lunedì 01 agosto 2016
  • 719 Visualizzazioni
img

Si segnala che dal 18 agosto p.v. entrerà in vigore il Regolamento UE 1245/2016 definisce una tavola di  concordanza preliminare tra i codici della nomenclatura combinata, di cui al regolamento (CEE) n. 2658/87 del Consiglio, e le voci dei rifiuti elencate negli allegati III, IV e V del Regolamento (CE) n. 1013/2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio relativo alle spedizioni di rifiuti.

A causa delle differenze esistenti tra i prodotti contrassegnati con i codici della nomenclatura combinata e le voci dei rifiuti elencate negli allegati III, IV e V del Regolamento (CE) n. 1013/2006, non è sempre possibile ottenere una chiara e completa corrispondenza tra loro. Laddove si verificano queste differenze, occorre verificare la concordanza tra i codici sulla base di una approssimazione al fine di conseguire la migliore corrispondenza possibile.

Vai alla sezione: NORMATIVE - COMUNITARIA