Albo - Chiarimenti sull'utilizzo dei codici EER che terminano con le cifre 99

  • mercoledì 27 aprile 2022
  • 227 Visualizzazioni
img

Il Comitato Nazionale con la Circolare n. 4 del 26 aprile 2022 ha ribadito che le richieste dei Codici EER terminanti con le cifre 99 saranno analizzate ed autorizzate solo se i codici saranno adeguatamente descritti e le richieste saranno accompagnate da:

a) una dichiarazione a firma del produttore del rifiuto che descriva le modalità di classificazione secondo le disposizioni della decisione n. 2014/955/Ue e del Reg. (Ue) n. 1357/2014 e delle Linee guida sulla classificazione dei rifiuti di cui alla delibera del Consiglio del Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente del 18 maggio 2021, n.105, approvate con Decreto Direttoriale del Ministero della Transizione Ecologica n. 47 del 9 agosto 2021;

b) una relazione dettagliata a firma del Responsabile Tecnico che dimostri, sulla base di evidenze dettate da prassi consolidate nell’ambito di distretti, comparti produttivi o di specificità territoriali, la necessità di utilizzare uno specifico codice 99 opportunamente descritto.

Vai alla sezione: NORMATIVE - ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI - CIRCOLARI